Comunicare

Nel Modo Giusto

CENTRO
CINOFILO
FUNNY DOG 

Crescere

Insieme

Rapporto

di Assoluta Fiducia

 

Le prove di classe esordienti sono riservate ai cani condotti dal proprietario o da un familiare dello stesso. Possono partecipare tutte le razze senza distinzione di sesso,
con o senza pedigree.
Gli esercizi per la classe esordienti ed i relativi punteggi massimi, sono i seguenti:

Gruppo B - Esercizi di obbedienza


1
Condotta al guinzaglio
(e indifferenza estranei)
30 punti
2
Indifferenza allo sparo
15 punti
3
Seduto sul posto e ritorno dal cane
10 punti
4
Terra sul posto con richiamo di fronte
20 punti
5
Salto libero in alto cm 70
10 punti
6
Terra libero 3 minuti
(non più di 5 cani per volta)
15 punti
 

TOTALE

100 punti


Gruppo C - Esercizi di difesa

7
Comportamento preliminare
 15 punti
8
Reazione alla minaccia
 60 punti
9
Equilibrio dopo la minaccia
 25 punti
 

TOTALE

100 punti

Totale dei punti disponibili: 200.

L'esecuzione di ogni esercizio e delle sue singole fasi è ordinata dal giudice o da un suo incaricato.

Allorquando il concorrente viene chiamato per eseguire un gruppo di esercizi, salvo espressa disposizione contraria del giudice, deve presentarsi a questi con il cane al guinzaglio seduto al suo fianco. Il conduttore dichiara il proprio numero di catalogo, il proprio nome e quello del suo cane.


Gli spostamenti in campo tra un esercizio e l'altro vengono eseguiti senza guinzaglio, eventualmente trattenendo il cane al collare.
In tutte le fasi il nome del cane pronunciato immediatamente prima dell'ordine non comporta penalizzazioni.
Ogni esercizio inizia e termina con il cane seduto a fianco del conduttore.

Il giudice, ove lo ritenga opportuno, prima dell'inizio delle prove, può verificare l'equilibrio generale del carattere del cane attraverso una prova di cui può disporre modi e tempi. In particolare, il cane dopo la condotta verrà fatto entrare in un gruppo di almeno 4 persone su ordine del giudice verrà fatto fermare vicino a una persona nella posizione di seduto è consentito dare l'ordine seduto al conduttore.

Gruppo B

ESERCIZI DI OBBEDIENZA

1 - Condotta al guinzaglio e indifferenza allo sparo

Il cane, tenuto al guinzaglio segue volentieri il conduttore su percorso comandato dalla giuria. Su indicazione della giuria il conduttore cammina ad andatura normale bilanciando le braccia, eseguendo le evoluzioni previste: avanti, a destra, a sinistra, dietro-front e alt.
Il guinzaglio tenuto ben raccolto nella mano sinistra deve rimanere allentato formando una leggera curvatura verso l'alto all'altezza del gomito del cane.
La posizione del cane rispetto al conduttore è la seguente:
   a) con il conduttore fermo nella posizione base, il cane deve assumere la posizione di seduto al fianco sinistro, sia spontaneamente sia a seguito di ordine del conduttore.
   b) con il conduttore in movimento il cane segue con la spalla pressappoco all'altezza del ginocchio del conduttore; non deve discostarsi lateralmente né restare indietro. Può invece sopravanzarlo purché non lo intralci nei movimenti.

Gli ordini possono essere dati solo con la voce e sono consentiti ad ogni partenza da fermo, ad ogni cambio di direzione ed ad ogni sosta.
Il primo tratto di condotta deve essere rettilineo per almeno quaranta passi.

Durante l'esecuzione di questo esercizio mentre il cane è in movimento vengono esplosi due colpi di rivoltella intervallati di circa 5 secondi. Lo sparo verrà eseguito quando il cane ritorna, non alle spalle del cane che deve restare indifferente ai colpi senza l'intervento del conduttore.
La distanza tra sparatore e cane deve essere almeno 20 metri e la posizione dello sparatore è laterale rispetto al cane.
Il cane che manifesti netta paura o eccessiva aggressività viene eliminato dalla prova.

2 - Seduto sul posto e ritorno del conduttore
Il conduttore, fermo con il cane seduto al piede, su indicazione della giuria, toglie il guinzaglio, da l'ordine di "resta" al cane e si allontana a passo normale; percorsi circa 20 passi si ferma e gira verso il cane. Dopo una breve sosta, su indicazione della giuria, ritorna dal cane riprendendo la posizione di partenza.

3 - Terra sul posto con richiamo di fronte
Il conduttore fermo sul posto con il cane seduto al piede, su indicazione della giuria, dà l'ordine "terra" al cane. Quando il cane ha assunto la posizione di terra, il conduttore dà l'ordine "resta" e si allontana a passo normale; percorsi circa 20 passi si ferma e si gira verso il cane.
Su indicazione della giuria richiama a sé il cane che deve raggiungere il suo conduttore sollecitamente con un'andatura vivace mettendosi seduto molto vicino di fronte a lui.
Al momento del richiamo il conduttore può assumere la posizione a gambe divaricate che deve richiudere al successivo ordine di "seduto" al fianco sinistro.
Su indicazione della giuria il cane, dopo ordine acustico del conduttore, si porta sollecitamente al fianco sinistro di questi nella posizione di seduto.

4 - Salto libero di una siepe alta cm 70
Il conduttore si pone con il cane seduto al proprio fianco sinistro libero dal guinzaglio, di fronte all'attrezzo per il salto in alto da una distanza che ritiene conveniente.
Tutte le fasi successive dell'esercizio vengono ordinate dalla giuria e gli ordini del conduttore sono solo acustici senza accompagnamento di mosse o gesti.
All'ordine "salta", il cane deve sollecitamente superare l'ostacolo senza toccarlo.
Prima che il cane tocchi terra il conduttore dà l'ordine di ritorno, il cane sollecitamente risalta in senso inverso l'ostacolo e si pone seduto molto vicino di fronte al conduttore.
Segue poi l'ordine di ritorno alla posizione di partenza. Durante tutto l'esercizio il conduttore non può spostarsi dalla propria posizione di partenza. Il conduttore può fare un passo in avanti nel momento del comando, con una adeguata penalizzazione.
E' consentita una sola ripetizione di comando iniziale "salta" o del comando "ritorna" però con adeguata penalizzazione.
Se il cane dopo aver ricevuto l'ordine "salta" si è allontanato dal conduttore senza però effettuare il salto, non può essere richiamato al piede, ma possono essere dati due ulteriori comandi con relativa penalizzazione.

5 - Terra sul posto per 3 minuti con il conduttore voltato
Questo esercizio si svolge normalmente in gruppo avendo cura che la distanza tra un cane e l'altro sia superiore a 7 metri.
Tutti gli ordini debbono essere dati dal conduttore su indicazione della giuria. Il cane libero dal guinzaglio, nella posizione di seduto al fianco sinistro del conduttore, all'ordine deve assumere sollecitamente la posizione di terra.
Il conduttore dopo l'ordine "resta" impartito al cane, si allontana in linea retta a passo normale di circa 30 metri. Qui giunti si ferma immobile, spalle voltate al cane, e rimane in tale posizione per 3 minuti.
Trascorso questo periodo di tempo il conduttore torna a passo normale verso il proprio cane, si porta al fianco dello stesso, su indicazione del giudice dà l'ordine "seduto" e mette il guinzaglio.
Se il cane lascia il posto indicatogli mentre il conduttore sta ancora allontanandosi da lui, viene messo al guinzaglio e l'esercizio è ritenuto terminato.
Parimenti terminato viene considerato l'esercizio allorquando il cane si allontana di oltre tre metri dal luogo assegnatogli.
Eventuali disturbi provocati da persone estranee o cani anche concorrenti non possono essere ritenuti causa di annullamento dell'esercizio in corso.
L' assumere posizioni diverse dal "terra", o il muoversi entro il raggio del tre metri viene considerato come errore. Mentre il conduttore rientra dal cane non può rallentare la sua andatura ed il cane non può muoversi dal posto né cambiare posizione.

Gruppo C

ESERCIZI DI DIFESA

6 - Comportamento preliminare-Reazione alla minaccia-Equilibrio dopo la minaccia
L'esercizio si svolge con il cane al guinzaglio.
Nel campo destinato agli esercizi di difesa deve essere predisposto un nascondiglio ad almeno 25 metri dal punto di entrata del cane sul campo.


Il conduttore, con il cane al guinzaglio (un guinzaglione di circa mt. 5), tenuto ad una lunghezza di circa 1 mt., procede in avanti secondo le istruzioni della giuria.
Ad una distanza di circa mt. 10 dal nascondiglio, è posto un picchetto, alla cui altezza, conduttore e cane si arrestano. Contemporaneamente su indicazione della giuria il figurante esce dal nascondiglio e minaccia conduttore e cane. Il conduttore, resta immobile al picchetto, e di fronte alla minaccia, incita il proprio cane e lascia scorrere il guinzaglione, (trattenendo alla fine il guinzaglione) onde consentire al cane di dirigersi contro l'aggressore.
Il cane deve reagire prontamente e difendere energicamente il proprio conduttore. Non deve esserci mai contatto fra aggressore e cane ne quest'ultimo deve essere toccato.
L'esercizio si interrompe su indicazione della giuria allorché il cane abbia dimostrato con la sua prontezza di reazione, la sua reale attitudine alla difesa.


Non deve essere approvato il cane che dimostri indifferenza, timidezza e paura manifesta.
Al termine il conduttore si presenta al giudice e questi controllerà l'equilibrio del cane dopo l'aggressione.

La valutazione del comportamento preliminare tiene conto:
   a) dell'atteggiamento tranquillo del cane durante la condotta al paletto, e per questo è bene che i cani non assistano agli esercizi dei concorrenti che li precedono;
   b) dell'atteggiamento vigile e la prontezza nel reagire non appena il cane viene eccitato;
   c) equilibrio dopo l'attacco;
   d) totale 100 punti

I soggetti non saranno qualificati ma solo classificati. In caso di parità per l'assegnazione del primo posto, il giudice stabilità il criterio per lo spareggio; non ci saranno spareggi per gli altri soggetti classificati ex-aequo.

Let's find answers to most popular questions about online drugstore. Discount drugstores allow patients to gain access to their prescriptions at a fraction of the cost. Of course it isn't all. What about sexual dysfunctions and "is viagra safe"? What customers talk about "what is better viagra or cialis"? More info about the question available at "is generic viagra safe". Sex drive dysfunctions are so as a rule a product of how you feel that there is some to that "headache" saying after all. While Viagra is considered safe enough on their own, even so, there's no dependable research on the effects of recreational use. No doubts, online pharmacy can lightly help you for solving your all soundness difficulties.

Newsletter

News

Stage “Costruire il corretto rapporto con il cane. Gestione nella vita quotidiana e errori da non fare”

21 - 22 Ottobre 2017
Stage di due giorni su
“Costruire il corretto rapporto con il cane
Gestione nella vita quotidiana e errori da non fare”

Uno stage dedicato al RAPPORTO, la relazione tra il proprietario e il suo cane. Questa relazione va costruita nel modo corretto, per poter avere un cane sereno e sotto controllo. L'argomento è molto vasto, ma in questo stage ci focalizzeremo sulla gestione quotidiana, per poter improntare un sano rapporto. Per avere una sana relazione, è importante avere le basi per comunicare con il cane, sapere cos'è la leadership, imparare a conoscere veramente il proprio cane per evitare conflitti inutili. Proprio perché ogni cane è differente, valuteremo i binomi singolarmente e analizzeremo insieme la vostra relazione per potervi dare spunti in più su cosa migliorare.

Sabato 21 Ottobre
Introduzione teorica: Costruire il corretto rapporto attraverso la gestione quotidiana
Valutazione dei Binomi con Analisi del Rapporto

Domenica 22 Ottobre
Introduzione Teorica: Recuperare il rapporto con il cane
Conclusione: Analisi e dibattito

Relatore: Ivan Farinazzo, addestratore ENCI, figurante ENCI, che da oltre 10 anni lavora in rinforzo positivo e con l'utilizzo della prossemica.
Prezzo: 90 Euro
Scadenza iscrizioni: 30 settembre 2017
Per informazioni: giulia@fundog.it – 333.8049492

Iniziare una relazione con qualcuno "pretendendo" è la cosa più sbagliata del mondo. Chi prende un cane, soprattutto il primo cane, parte con delle aspettative alte, molto alte. Sentiamo spesso le parole "deve amarmi", "deve amare le coccole", "deve amare stare in mezzo alle persone", "deve, deve e deve", solo "deve". Un rapporto va costruito, va alimentato, va sorretto. La figura del cane è veramente troppo idealizzata da sembrare quasi idilliaca, e questo sicuramente non aiuta. Il migliore amico dell'uomo. Deve essere così a prescindere. Da quando entra nella nostra casa, secondo molti, deve amarci a prescindere incondizionatamente. Ma non avete mai pensato che forse questo "amore", questo "rapporto" va conquistato? Con questo stage vorremmo farvi proprio capire questo, come far crescere il vostro rapporto, come migliorarlo, come iniziare con il piede giusto. Imparate a comunicare nel modo giusto con il vostro cane, almeno questo glielo dovete! 

#openyourmind con #funnydogperugia! Il nuovo modo di vivere il cane!

 

Seguici su Facebook

Segui il nostro canale 
TELEGRAM

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'